Secondo EnerBit il colorato appuntamento rappresenta un momento importante per attività di informazione e sensibilizzazione degli studenti in merito ai temi di educazione ambientale.

Biella Colors School - Il logo ufficiale

Biella Colors School – Il logo ufficiale

 EnerBit ha scelto ancora una volta di partecipare a Biella Colors’ School, evento festoso e coloratissimo, organizzato dall’Istituto Bona e giunto alla sua seconda edizione. Tra musica, polveri colorate e attività sportiva EnerBit ha voluto essere presente con uno stand presso il quale si sono svolte attività motorie, giochi e simpatici quiz legati principalmente al tema della mobilità sostenibile e che hanno visto protagonisti una buona parte dei 3’500 partecipanti all’evento. 
Tutti gli studenti che al termine di ogni sessione hanno risposto correttamente alle domande sono stati omaggiati con alcuni gadget
 
Biella Colors School - Carmen Primo

Biella Colors School – Carmen Primo

Carmen Primo, responsabile comunicazione e marketing di EnerBit, ha spiegato che l’azienda crede molto in queste attività poiché rappresentano il modo più semplice ed efficace per consegnare alle generazioni future temi di fondamentale importanza.

 
Biella Colors School - Più di 3'500 partecipanti

Biella Colors School – Più di 3’500 partecipanti

Lavinia Bozzalla Bondio, coordinatrice delle attività di formazione, ha spiegato che coniugare divertimento all’aria aperta con attività formative è la via migliore per trasferire informazioni che difficilmente sarebbero trattate in altri ambiti sensibilizzando i giovani sul risparmio energetico e sulla sostenibilità energetica ed ecologica.

 
Biella Colors School - Paolo Maggia

Biella Colors School – Paolo Maggia

Il presidente di EnerBit Paolo Maggia poi, piacevolmente colpito dal copioso numero di partecipanti, coglie l’occasione per ringraziare Marinella Uberti, insegnante dell’Istituto Bona, parte del team organizzativo, la quale è altresì consigliera di EnerBit. 

Il video dell’evento:

Riprese e montaggio a cura di: Nicolò Caneparo
Una produzione a cura di: Nickland Media